closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

A Strasburgo monta la rabbia di Rojava

Siria. Intervista a Hakan Cifci, esponente del Comitato per gli Affari Esteri del Congresso nazionale kurdo: «Washington e Ankara temono l’esperimento democratico del Pkk nel nord della Siria»

Dalla Turchia kurdi guardano la battaglia di Kobane

Dalla Turchia kurdi guardano la battaglia di Kobane

«Siamo entrati (nell’europarlamento, ndr) perché nessuno è venuto ad ascoltarci, siamo qui da tre settimane», sono le parole concitate al manifesto di Saysuren. Insieme ad altri cento compagni kurdi è in sciopero della fame perché «a Kobane (città del Kurdistan siriano sotto assedio dello Stato islamico) è in corso un massacro». Sono sempre più numerosi i kurdi accampati alle porte del parlamento europeo di Bruxelles. E lo scorso martedì erano tantissimi, hanno oltrepassato le porte e occupato il cortile interno. «Scene impressionanti», raccontano gli inservienti. «All’ingresso le guardie hanno tentato di fermarci ma abbiamo assicurato che saremmo rimasti lì pacificamente»,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.