closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
Visioni

A Okinawa la resistenza continua

Maboroshi. Con la tensione fra Corea del Nord e Stati uniti alle stelle e con la visita di Mike Pence in Giappone, ritorna in superficie e a far parte del discorso politico internazionale la presenza delle basi americane nell’arcipelago

Con la tensione fra Corea del Nord e Stati uniti alle stelle e con la visita del «baby adulto» Mike Pence in Giappone, così il leggendario regista trash John Waters ha definito il vice presidente americano in una recente intervista, ritorna in superficie e a far parte del discorso politico internazionale la presenza delle basi americane nell’arcipelago, specialmente quelle in Okinawa. In realtà la «battaglia» tra la popolazione della zona da una parte e le autorità del governo centrale giapponese dall’altra, non ha mai smesso di infuriare. Sono più di 50 mila i militari americani di stanza nel territorio giapponese...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.