closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

81 eurodeputati: Borrell ora deve dimettersi

Ue/Russia. L’estone Riho Terras (Ppe): «Ha fatto fallire la reputazione Ue». La sinistra lo difende

Borrell

Borrell

Si allarga ulteriormente la frattura tra Ue e Russia, impattando negativamente anche sugli equilibri interni al Parlamento europeo. Intervenuto alla plenaria di ieri per riferire sul suo recente viaggio a Mosca e sul caso Nalvanyj, l’Alto rappresentante per la politica estera e di sicurezza Josep Borrell si è detto «preoccupato per la pericolosa via autoritaria che sta percorrendo il governo russo», affermando di non aver riscontrato un interesse ad invertire il deterioramento dei rapporti da parte di Mosca «se continuiamo a mettere nel pacchetto i temi della situazione politica e dei diritti dell’uomo». Il capo della diplomazia europea ha poi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi