closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Il bonus da 500 euro solo ai 18enni italiani è discriminazione di stato

Legge di stabilità. La legge del bonus renziano vale per i ragazzi italiani e i cittadini comunitari, non per chi è nato in Italia da genitori extra-comunitari. Il presidente della Commissione Bilancio alla Camera Boccia (Pd) ammette il problema: difficile rimediare in tempo al Senato. Questione di politiche: meglio un bonus oggi, invece di un reddito di base per la formazione e contro la precarietà per tutti, studenti inclusi

Nella sua «eNews» di Natale al partito Democratico Matteo Renzi respinge l’accusa del movimento 5 Stelle: la legge di stabilità non è fatta di «marchette»: «Chi lo dice ha nostalgia del passato» sostiene. Scambi ispirati al lessico della prostituzione. A quanto pare, per Renzi, «in passato» c’è stato spazio per tali pratiche in parlamento. Per i Cinque Stelle o Brunetta di Forza Italia è quello che accade oggi. Dibattito altissimo. Una manovra fatta di «bonus» e «mance»: questa è l’accusa del Corriere della Sera, domenica scorsa ci ha fatto l’apertura del giornale. Macché, Renzi nega tutto. A Sergio Rizzo, e Dario...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.