closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

1977, conflitti lacrimogeni e chitarre distorte

Note sparse. Per gli Windopen, un disco che vede la luce dopo essere stato per decenni in cantina

Un disco che vede la luce dopo essere stato per decenni in cantina e che ci riporta a fine anni ’70, al conflitto, alle stragi e alle menzogne di Stato. I Windopen, fondati da Roberto Terzani (poi Litfiba), furono una band punk rock operativa a Bologna, un brano indimenticabile su tutti: Sei in banana dura dell’album Wind Open Rock! del 1979, da poco ripubblicato. Ora disponibile in vinile abbiamo Quando i baci erano fiocchi, una raccolta di canzoni remixate e masterizzate dopo essere state scritte e registrate in quel periodo, con un registratore a cassette a 4 piste. Proprio il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.