closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

18 miliardi di euro di «ristori» in poco più di un mese e a gennaio arriva il quinto

Decreto ristori quater. Scadenze fiscali rinviate, aiuti a fondo perduto, bonus per alcune categorie: continua il welfare dell'emergenza: Ai lavoratori dello spettacolo e stagionali turismo 1000 euro, 800 agli sportivi

Il ministro

Il ministro

Diciotto miliardi di euro in meno di un mese per quattro decreto «ristori». E un quinto già si prepara a gennaio. E non è detto che sarà l’ultimo, dato che la pandemia continuerà richiederà nuove chiusure. Domenica notte il governo ha approvato un nuovo tassello della sua politica di risarcimento per le categorie colpite dalle quarantene per limitare la mobilità della popolazione, e quindi la diffusione del Covid: il «ristori quater». Il provvedimento si aggiunge alle misure che si sono accumulate nelle commissioni Bilancio e Finanze del Senato ponendo anche un problema di discussione mentre gli interventi del governo si...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.