closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

Zone del Prosecco patrimonio Unesco, il sì alla «core zone» boccia le zone in pianura

Gentile Direttrice, la risposta di Innocente Nardi (Presidente del Consorzio Tutela del Vino Conegliano Valdobbiadene Prosecco) agli articoli di Maurizio Giufré e Francesco Bilotta (l’ExtraTerrestre 11/7/2019), oltre ai due commenti in calce di questi ultimi (il manifesto 27/7/2019) credo meritino alcune sintetiche considerazioni. Il riconoscimento come Patrimonio dell’Umanità delle colline del Prosecco di Conegliano-Valdobbiadene è avvenuto escludendo la pianura dalla core zone, area centrale del sito connotata dal paesaggio dei ‘ciglioni’ e della cosiddetta ‘viticultura eroica’. La core zone ospita i più preziosi valori paesaggistici, storico-culturali e, in certi casi, etno-antropologici, nonostante l’accecante presenza di cisterne a cielo aperto (ritenute...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.