closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Zitti zitti i 5S votano contro Budapest

Voto per le sanzioni all'Ungheria. «Denunciati dati di fatto da non ignorare». Ma il Movimento evita proiezioni nazionali del voto

L’incontro a Milano tra Matteo Salvini e Orbán

L’incontro a Milano tra Matteo Salvini e Orbán

«Sono partiti i cori da stadio delle due fazioni di tifosi qui in plenaria a Strasburgo», commenta Ignazio Corrao, eurodeputato del Movimento 5 Stelle, a proposito della seduta plenaria che a Strasburgo discute della applicazione delle sanzioni contro l’Ungheria. È L’UNICO DELLA PATTUGLIA a 5 Stelle a commentare la vicenda: tutto il M5S tiene un profilo basso e non interviene in aula. Così, mentre la capogruppo leghista Mara Bizzotto si stringe a Viktor Orbán e dice «questa Europa va cambiata e noi la cambieremo da cima a fondo», gli europarlamentari grillini non entrano nel merito. Ciò accade nonostante i 5S...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.