closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Zingaretti brinda: «Salvata l’alleanza». Anche Leu verso il sì al nuovo governo

Il governo Draghi. Sì unanime della direzione Pd a Draghi. Il segretario: «Avanti con sinistra e grillini. Nessun imbarazzo, restiamo alternativi alla Lega»

Nicola Zingaretti

Nicola Zingaretti

Dieci giorni dopo aver visto il burrone, con l’esplorazione di Fico fallita al grande tavolo di Montecitorio il 2 febbraio, Nicola Zingaretti tira un sospiro di sollievo. La maggioranza giallorossa con M5S e Leu, dopo giorni di travagli, si avvia a fare da «asse portante» di quella di Draghi. Al netto del via libera unanime della direzione dem (senza sorprese), al Nazareno sono soddisfatti per la decisione del M5S (definita «molto importante»), cui seguirà oggi o domani anche l’ok dei gruppi parlamentari di Leu che, dopo lunghe discussioni, hanno deciso di essere della partita. «La maggioranza che ha sostenuto lealmente...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi