closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Zeri, laconico e periferico

"Il mestiere del conoscitore. Federico Zeri", a cura di Andrea Bacchi, Daniele Benati, Mauro Natale, edito dalla Fondazione Zeri e da Silvana Editoriale. L’occhio del conoscitore, la predilezione per il saggio breve, l’acuto interesse per le aree geografiche meno battute: il seminario di tre anni fa è ora un libro, in sedici saggi. Secolo d’elezione dello storico dell'arte romano, il Quattrocento. I casi di Donato de’ Bardi, Crivelli e Sassetta: incredibile capacità di reintegrare i dati dispersi

Carlo Crivelli,

Carlo Crivelli, "Immacolata Concezione", part., Londra, National Gallery, stampa alla gelatina ai sali d’argento (1930-’50 ca.), dalla fototeca di Federico Zeri

[caption id="attachment_532062" align="alignnone" width="512"] Federico Zeri, abitazione, Mentana 1990[/caption]   Nel centenario della nascita di Federico Zeri (1921-’98) esce un volume in suo onore, esito di un seminario di tre anni fa. Nel settembre del 2018, presso l’istituzione bolognese a lui intitolata, la Fondazione Federico Zeri, che ne custodisce la biblioteca e l’incredibile fototeca, ebbero luogo tre giornate incentrate sullo studioso, scomparso vent’anni prima nella sua casa di Mentana. Dal 2015, con un seminario su Roberto Longhi, la Fondazione è infatti sede di importanti occasioni di approfondimento sui più illustri conoscitori del passato. Ad Andrea Bacchi, Daniele Benati e Mauro...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.