closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

«Yes we scan», gli internauti si schierano con Snowden

Il caso della "talpa". L'ex consulente informatico che ha svelato al mondo il colossale sistema di spionaggio "prism" resta bloccato a Mosca, dove lunedì si riuniscono le diplomazie di Russia, Cuba, Venezuela e Ecuador per decidere la sua sorte. Lunedì

A sostegno di Edward Snowden

A sostegno di Edward Snowden

«Yes we scan». In attesa di conoscere la sorte di Edwar Snowden – l’ex consulente Cia che ha rivelato il gigantesco piano di intercettazioni illegali messo in atto dagli Usa e che è ancora bloccato all’aeroporto moscovita di Sheremetievo – gli internauti scatenano la fantasia satirica. Lo scandalo del Datagate imbarazza infatti fortemente l’amministrazione Obama e le sue promesse di trasparenza con cui aveva contrastato i piani dei Repubblicani. Il programma Prism – ha invece rivelato Snowden – spiava le comunicazioni private negli Usa e negli altri stati, cambiando solo il nome rispetto a quello autorizzato da Bush dopo l’11...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.