closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Yemen, tregua di 7 giorni per negoziare

Medio Oriente. Governo e movimento Houthi accettano la proposta Onu: cessate il fuoco dal 15 dicembre e dialogo a Ginevra. Intanto nel paese avanza l'Isis: sabato ucciso il governatore di Aden

Guerra civile e globale in Yemen

Guerra civile e globale in Yemen

Ieri, in una lettera al segretario generale Ban Ki-moon, il presidente yemenita Hadi ha accettato la tregua di 7 giorni promossa dall’Onu. Cessate il fuoco dal 15 al 21 dicembre, settimana durante cui si terranno negoziati tra governo ufficiale e movimento Houthi a Ginevra. Base di partenza sarà la risoluzione 2261 del Consiglio di Sicurezza, accolta dagli Houthi in cambio di maggiore inclusione politica. Resta da vedere cosa faranno i sauditi, responsabili dei precedenti fallimenti dell’Onu. Forse saranno piegati dal potere guadagnato dai gruppi islamisti e le pressioni Usa perché sia finalmente limitato. Non è un caso che l’annuncio segua...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi