closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Yemen, raid aereo sui profughi somali

Golfo. Un Apache, probabilmente saudita, ha colpito un barcone in fuga dalla guerra: 42 morti accertati, 80 i sopravvissuti. Sono oltre 270mila i rifugiati africani nel paese del Golfo,scappati per ritrovarsi dentro un altro conflitto

I soccorsi al porto di Hodeida, città costiera yemenita

I soccorsi al porto di Hodeida, città costiera yemenita

I soccorritori hanno disteso i 42 corpi a terra e li hanno coperti con teli di plastica colorata, negli obitori non c’era abbastanza spazio. I sopravvissuti, un’ottantina, sono stati portati in un centro di detenzione a Hodeida; tra loro 24 sono in gravi condizioni. È il quadro, drammatico, del bombardamento di un barcone di rifugiati somali in fuga dallo Yemen e da un’altra guerra. A colpire il barcone, giovedì notte, è stato un elicottero Apache. L’imbarcazione aveva da poco lasciato Hodeida, costa ovest yemenita, porto di grande importanza commerciale prima del conflitto e ora conteso tra ribelli Houthi e coalizione...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.