closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Yassin e Israa, 10 e 6 anni, uccisi da un missile israeliano

Striscia di Gaza. I due bambini sono stati colpiti nel sonno dalle schegge provocate dalle esplosioni dei missili sganciati contro presunte basi di Hamas a Beit Lahiya. Il portavoce israeliano ha spiegato che gli attacchi sono stati una risposta al lancio di quattro razzi da Gaza

Israa Abu Khusaa, 6 anni, non ce l'ha fatta. I medici hanno fatto di tutto per salvarla ma le sue ferite erano troppo gravi. La piccola di Gaza si è spenta poche ore dopo la morte del fratello Yassin, 10 anni, colpito dalle schegge dell'esplosione dei missili sganciati ieri, prima dell'alba, da aerei israeliani contro una presunta base della sicurezza di Hamas nella città di Beit Lahiya. I due bambini stati colpiti nel sonno. Un terzo fratello, di 13 anni, è rimasto ferito e anche lui lotta tra la vita e la morte in ospedale. Per Beit Lahiya sono ritornati...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.