closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Yang Fudong, la mia Cina-città in bianco e nero

New Women

New Women

Ha abbandonato la pittura per le immagini in movimento, Yang Fudong, ed è diventato presto uno degli artisti cinesi più conosciuti all’estero per i suoi film installati e le sue fotografie. Nonostante questo, il suo è un inglese basic e così, quando lo incontriamo, il dialogo, tra cinese, inglese e qualche parola di italiano, non è proprio agevole. Ma la disponibilità di Fudong, anche grazie a un antico rapporto di amicizia di uno dei due scriventi, è illimitata e anche la cortesia di chi ci ospita: ShanghArt, una delle gallerie più esclusive di Shanghai, ubicata sulla Longteng Avenue che, per...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.