closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Yahoo sotto ricatto: «O i dati o la multa»

Stati Uniti. Nel 2007 la compagnia fu costretta dalla Nsa e dalla guerra al terrore a dare informazioni sui propri utenti dietro la minaccia di una pena pecuniaria di 250mila dollari al giorno

Il logo della National Security Agency

Il logo della National Security Agency

Una multa di 250mila dollari al giorno: questa la salatissima pena a cui Washington voleva condannare il gigante di internet Yahoo per essersi rifiutato di fornire informazioni sulle comunicazione tra gli utenti. Il caso risale al 2007, quando alle compagnie web fu ordinato di fornire dati informatici sensibili sugli scambi tra utenti, ma l'apertura del processo – svolto in gran segreto – è venuta alla luce soltanto ieri, dopo che il giudice federale ha desecretato parte degli atti. Più di 1.500 pagine nelle quali il governo statunitense accusa Yahoo di aver ostacolato la guerra al terrore lanciata da Bush e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.