closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

Xylella, mezza Puglia abbraccia gli olivi

Storie. In Puglia cresce la mobilitazione dei contadini e delle associazioni che respingono l’eradicazione degli olivi voluta da regione, governo e Ue

La mobilitazione popolare cresce. In Puglia nuovi soggetti si aggiungono alle numerose realtà che respingono l’eradicazione degli olivi voluta da regione, governo e UE in nome della lotta a «xylella». Il batterio che, per la stampa mainstream, sarebbe la causa del Complesso del Disseccamento Rapido dell’Olivo (Codiro). Raccontiamo quello che accade fuori dalla vulgata comune, ascoltiamo voci diverse. Queste mobilitazioni trasversali e comuni si vanno moltiplicando - dal basso Salento a Cisternino, con decine e decine di aziende agricole a conduzione biologica, apicoltori e associazioni per la difesa del territorio - eppure raramente la stampa ne parla e quando lo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.