closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Wissal Houbabi: «Il problema non è l’islam e l’occidente non è la soluzione»

Saman Abbas. L'attivista femminista di seconda generazione: «La violenza maschile non è una caratteristica solo delle comunità islamiche. Bisogna sapersi districare tra la propaganda razzista e l’ invisibilità di un sistema patriarcale. Serve un’interpretazione intersezionale»

Wissal Houbabi

Wissal Houbabi

Wissal Houbabi è attivista femminista intersezionale. Ama hip hop e cultural studies. Nata nel 1994 in Marocco, è cresciuta in Italia. Scrive poesie, articoli e canzoni. Per ragazze come Saman Abbas l’islam è il problema e la società occidentale la soluzione? Nessuna delle due. L’islam è una religione. Come per tutte le religioni bisogna vedere chi la rappresenta. Alcune persone usano l’islam come una scusa, ma agiscono in modo arbitrario. La cultura occidentale non è la risposta: in queste vicende funziona come un fattore di giudizio. Ci si sofferma sul fatto che il delitto venga da un islamico estremista più...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi