closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

William Klein, l’epica della realtà

Mostra. Al Palazzo della Ragione di Milano fino all'11 settembre "Il mondo a modo suo", una retrospettiva sulle sue opere

Di fronte all'arte di gente di genio - atti o azioni che non capisci immediatamente con l'intelligenza perché ti colpiscono prima nella sensibilità - quante volte abbiamo esclamato di avere a che fare con qualcosa, diciamo, dell'altro mondo? Certo, con sfumature e sfumature (esempi di un passato rimosso, esempi di un presente sconosciuto, entrambi i casi), ma siate sinceri: la sostanza del riferimento rimane intatta. Ora va da sé che questa sorta di espressione, altro mondo, nasconde e quindi rivela tutta una serie di costruzioni concettuali, evidenti e no. Qui proviamo a considerarne una, e cioè la sua interpretazione come...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.