closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Wikileaks assolta per la diffusione delle email dei democratici nel 2016

Bernie Sanders e Hillary Clinton durante la campagna per le presidenziali 2016

Bernie Sanders e Hillary Clinton durante la campagna per le presidenziali 2016

John G. Koeltl, giudice federale di New York, ha assolto Wikileaks per aver pubblicato delle email dei Democratici durante la campagna elettorale Usa del 2016, respingendo la causa intentata dal Comitato Nazionale Democratico, Dnc, contro la campagna Trump, il governo russo, la stessa WikiLeaks e vari funzionari della campagna del tycoon, accusati di aver cospirato per danneggiare la corsa presidenziale di Hillary Clinton. Il giudice Koeltl ha stabilito che le azioni di Wikileaks sono protette dal Primo Emendamento e che le stesse protezioni riguardano i funzionari della campagna di Trump, che non hanno rilasciato documenti rubati, ma erano ansiosi di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.