closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

«Whitney», la voce d’America

Al cinema. Il doc di Nick Broomfield prodotto dalla Bbc in sala il 24, 25, 26, 27 e 28 aprile, racconta la discesa all’inferno senza happy end della musicista

Per quindici anni Whitney Houston è stata la «ragazza d’America», la voce d’angelo forgiata a gospel e soul capace di scalare classifiche, vendere 100 milioni di dischi e farsi ammirare da tutto il mondo. Nel 2009 - quando ritorna sulle scene - quella voce si è trasformata in un canto dolente, distrutta da abusi di alcolici e droghe fino al tragico epilogo sul fondo di una vasca da bagno di un hotel a Beverly Hills.   Whitney, il doc di Nick Broomfield prodotto dalla Bbc in sala il 24, 25, 26, 27 e 28 aprile, racconta questa discesa all’inferno senza...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.