closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

«Whirlpool piena di lavoro, solo noi a casa»

Lotta Operaia. Lavoratori di Napoli sotto il consolato degli Stati Uniti, consegnata maglietta e lettera per Biden

Lo striscione degli operai Whirlpool di Napoli

Lo striscione degli operai Whirlpool di Napoli

È il loro grido di battaglia da oltre un anno: «Napoli non molla». E ancora una volta ieri i lavoratori della Whirlpool di Napoli hanno continuato la loro battaglia per tenere aperto lo stabilimento di lavastoviglie chiuso dalla multinazionale americana da fine ottobre. Sono tornati sotto il consolato americano di Napoli regalando per denunciare una situazione sempre più illogica. «Il settore degli elettrodomestici sta scoppiando di lavoro. Finanche nel Comitato Aziendale Europeo di Whirlpool - sottolinea - hanno dovuto dichiarare che i volumi attesi non consentono di star dietro gli ordinativi, al punto di chiedere sabati e domeniche lavorativi negli...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.