closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Whirlpool cede e accetta di vendere la fabbrica al consorzio

Crisi Irrisolte. Ora 40 giorni per la valutazione del prezzo ma i 320 operai andranno comunque in Naspi. Finisce l'occupazione del Mise sebbene i lavoratori e sindacati continuano a criticare il governo

Foto più unica che rara: il ministro Giorgetti con i lavoratori Whirlpool

Foto più unica che rara: il ministro Giorgetti con i lavoratori Whirlpool

La lotta dei lavoratori Whirlpool Napoli va avanti e dopo due giorni e una notte registra una piccola vittoria. A sera i sindacalisti che da giovedì pomeriggio occupavano il ministero dello Sviluppo sono scesi e hanno comunicato ai lavoratori l’esito degli incontri. «Siamo riusciti ad ottenere qualcosa che il governo doveva fare già due mesi fa: un impegno formale di Whirlpool a cedere al "consorzio" la fabbrica di via Argine a "condizioni di favore dopo 40 giorni di valutazione obiettiva del valore" e poi aprire subito la due diligence», annuncia dentro la stazione Barberini per ripararsi dalla pioggia la segretaria...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.