closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

«Watchmen» o degli angoli oscuri della Storia americana

Televisione. Lo showrunner Damon Lindelof adatta per una serie Hbo - in Italia su Sky - gli eroi del fumetto di Moore e Gibbons

Una scena da «Watchmen»

Una scena da «Watchmen»

It’s not TV: Hbo. Non è televisione: Hbo. Nella seconda Golden Age della tv americana e all’alba delle nuove streaming wars, il leggendario copy che lanciò l’home box office network per molti versi regge ancora. Ci sono «le serie», e c’è Hbo. Anche nel futuro incerto, sotto i nuovi padroni AT&T (un’entrata in scena seguita dall’ esodo di una bella porzione dei vertici del canale), la rete cavo che fu di Ted Turner continua a rappresentare i profili più alti della produzione di «spettacolo da casa». Il che ne fa sotto tutti gli aspetti la dimora naturale di una serie...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.