closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Washington chiama, Caracas risponde

Santo Domingo. Alla 46esima Assemblea Generale dell'Organizzazione degli Stati americani l'incontro tra la ministra degli Esteri venezuelana Delcy Rodriguez e il Segretario di Stato nordamericano John Kerry, nel tentativo di riannodare il dialogo e “per superare vecchie retoriche”. Botta e risposta sui prigionieri politici

Protesta anti-Almagro di fronte alla 46esima Assemblea Generale dell'Organizzazione degli Stati americani

Protesta anti-Almagro di fronte alla 46esima Assemblea Generale dell'Organizzazione degli Stati americani

Un colloquio privato di 40 minuti. A Santo Domingo, dove si è svolta la 46ma Assemblea dell'Organizzazione degli Stati americani (Osa), la ministra degli Esteri venezuelana Delcy Rodriguez ha incontrato il Segretario di Stato nordamericano John Kerry, nel tentativo di riannodare il dialogo fra i due paesi. A questo scopo, Kerry ha incaricato il suo consigliere Thomas Shannon di dare inizio “immediatamente” ai colloqui bilaterali “per superare vecchie retoriche”. Le tensioni fra i due paesi – che non hanno più rappresentanze diplomatiche ufficiali – sono giunte al massimo l'anno scorso quando Washington ha dichiarato il Venezuela “una minaccia inusuale e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.