closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Washington alla conquista di Raqqa tiene a distanza russi ed esercito siriano

Siria. Una foto che ha fatto il giro del mondo mostra uomini dei reparti scelti americani nel nord del Paese che indossano le uniformi dell'Ypg. Per Washington la presa della "capitale" dell'Isis è un passaggio decisivo per delineare il futuro della Siria senza Assad e su basi etniche e religiose

Scappano a decine di migliaia dalla nuova avanzata dello Stato islamico a nord di Aleppo e si ammassano tra il confine con la Turchia e le linee del fronte in quella parte di Siria. Sono 165mila persone secondo i dati in possesso di Human Rights Watch (Hrw). Uomini, donne e bambini intrappolati davanti alla frontiera (quasi totalmente) chiusa da circa un anno per decisione di Ankara. È l'ennesimo esodo, l'ennesima tragedia di profughi e sfollati interni della Siria dove cinque anni di guerra hanno fatto circa 280mila morti e centinaia di migliaia di feriti. E la guerra, inutile farsi illusioni,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.