closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Voucher e appalti, il decreto convertito in legge

L'ok del Senato. La Cassazione adesso dovrebbe annullare il referendum del 28 maggio. La festa della Cgil: «Frutto della nostra mobilitazione, ora lavoriamo per la Carta dei diritti universali»

La segretaria generale della Cgil, Susanna Camusso

La segretaria generale della Cgil, Susanna Camusso

È passato: il Senato ha approvato in via definitiva il decreto che abroga i voucher e reintroduce la responsabilità solidale negli appalti, convertendolo quindi in legge. L’ok della Camera era arrivato il 6 aprile scorso, ieri sera quello di Palazzo Madama con 140 sì, 49 no e 31 astenuti. La Cgil, in presidio fin dal mattino in Piazza del Pantheon, ha festeggiato la notizia, e la segretaria Susanna Camusso ha spiegato di «immaginare che a questo punto la Cassazione non faccia più svolgere il referendum del 28 maggio, visto che l’intervento legislativo corrisponde ai due quesiti proposti». Il decreto era...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.