closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
Internazionale

Al voto tra violenze e disincanto in Colombia

Domani legislative e primarie. Si rinnova il Congresso e si scelgono i "cavalli" dei vari partiti per le presidenziali di maggio. L’ascesa del «castrochavista» Petro, vittima il 2 marzo di un attentato nella città di Cúcuta, preoccupa l'establishment. Il candidato delle Farc, "Timochenko", si ritira per gravi motivi di salute e scarsa sicurezza

Gustavo Petro, il candidato alla presidenza per il partito progressista Colombia Humana

Gustavo Petro, il candidato alla presidenza per il partito progressista Colombia Humana

Alla storia di violenza scritta in Colombia dalla classe dirigente va aggiunto anche il capitolo sulla catena di assassinii, aggressioni e minacce che hanno preceduto le elezioni in programma domani per il rinnovo del Congresso. A FARNE LE SPESE sono stati, in particolare, i candidati e i militanti della Fuerza Alternativa Revolucionaria del Común, il movimento politico in cui si è trasformata, conservando la stessa sigla, la guerriglia delle Farc. Proprio a causa della mancanza di garanzie di sicurezza, oltre che per le condizioni di salute del candidato Rodrigo Londoño ("Timochenko"), sottoposto a un'operazione al cuore, il nuovo partito ha...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.