closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Voici Céline tra squali e leccalecca

da Louis-Ferdinand Céline a Albert Paraz Copenaghen, 29 marzo 1948 Vecchio mio Niente da fare con gli editori. Sono dei commercianti. Tutto dire. Il loro compito è tosarci a zero. I giornalisti coprirci di merda. La copertina a fiori orripila il lettore. La copertina in merda lo fa godere di brutto. Malvagità è Regina. Odiosità una Dea. E comunque mi esaspera che si parli o si scriva di me in bene o in male dove non importa. È spiccicato. Le reazioni sono sempre ignobili e disastrose. Preferisco mi si dia per morto. Già è bello da morti essere meno odiati...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.