closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

«Voi la malattia, noi la cura». In diecimila contro il G20

Bocca della verità. Sebbene tenuto a debita distanza dalle sedi istituzionali e sorvegliato da decine di agenti e da un elicottero che non la smette di volteggiare, a Roma un corteo partecipato, come non si vedeva da tempo.

Manifestazione contro il G20 a Roma

Manifestazione contro il G20 a Roma

Ci sono i giovani di Fridays for Future, i lavoratori dell’Alitalia, gli operai della Gkn di Firenze venuti a Roma in massa, riempiendo solo loro 10 pullman (quelli della Wirpool di Napoli, invece, hanno inviato un messaggio di solidarietà). E poi i movimenti per l’acqua pubblica e quelli contro il nucleare, i No Tav, la resistenza sudanese che sfila tra le file dell’Usb e decine di altre realtà, politiche (da Rifondazione comunista a Potere al Popolo, al Partito comunista dei lavoratori) e non. Solo una manciata di chilometri separa la Nuvola dell’Eur, dove una ventina di potenti arrivati nella capitale...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.