closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'Ultima

Vita di Caravaggio

Storie. 400 persone, 71 minori, due palazzi occupati a Roma. Passata l’era delle ruspe resta il rischio sgombero. Ma con un lavoro precario non si trova casa. Hanno chiamato un giornalista e un ex ministro per raccontarlo. E raccontarsi

Roma, via del Caravaggio 107. Una delle stanze in comune

Roma, via del Caravaggio 107. Una delle stanze in comune

«Entrate, è un incontro pubblico». Il gazebo all’ingresso è stato montato nel fuoco dell’estate, serviva a dare un po’ di ombra a chi era in turno per la vigilanza ma anche ai giornalisti che si preparavano alla cronaca dello sgombero. Roma est, via Caravaggio 107, quartiere Tormarancia, a due passi da Circo Massimo e Caracalla. Anna Sabatini, - abruzzese, quarant’anni al nord, poi a Roma, 69 anni, aveva un bar, poi una bottega di biancheria e poi di artigianato artistico - incoraggia i curiosi ad entrare. È eleganza naturale, la sua, nella maglietta con la Medusa di Caravaggio. LE DUE...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.