closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Visti e memoria, prosegue la crisi diplomatica Francia-Algeria

Botta e risposta. Macron prova ad allentare le tensioni: «La storia di troppi nostri compatrioti è intrecciata con quella dell'Algeria per far finta che non sia successo nulla». Ma la società civile algerina è in fibrillazione e il governo ha richiamato il suo ambasciatore

Parigi, 20 settembre 2021. All'Eliseo Macron rende onore agli

Parigi, 20 settembre 2021. All'Eliseo Macron rende onore agli "Harkis", i lealisti algerini inquadrati nell’esercito francese

Il presidente francese Emmanuel Macron ha dichiarato a France Inter di «voler allentare le tensioni con l'Algeria», assicurando di «avere il massimo rispetto per il popolo algerino». Il suo augurio, ha ribadito, è «che ci sia pacificazione, perché è meglio parlarsi e andare avanti. Ci sono indubbiamente disaccordi. La vita è parlare di disaccordi e anche condividerli (…). Penso solo che abbiamo troppi nostri compatrioti la cui storia è intrecciata con l'Algeria per far finta che non sia successo nulla». GIÀ A GENNAIO c’erano state le prime reazioni dopo la presentazione del rapporto sulla Guerra d’Algeria dello storico francese Benjamin...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.