closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Virginia Raggi: «Roma è una Ferrari. E serve che la guidi ancora io»

Intervista a Virginia Raggi. La sindaca in cerca del secondo mandato è sicura della rimonta. «Raccoglierò i frutti del mio impegno. E Conte è dalla mia parte»

Virginia Raggi

Virginia Raggi

«Cinque anni alla guida di Roma mi hanno insegnato, innanzitutto, che chi ha lo sguardo fermo sull’obiettivo lo raggiunge, a dispetto di qualunque ostacolo. E che ogni sfida è un’opportunità». Virginia Raggi risponde al manifesto nel pieno della campagna romana per le amministrative e fresca di nomina comitato dei garanti del nuovo Movimento 5 Stelle di Giuseppe Conte. Ci tiene a presentarsi come la sindaca che al suo primo mandato ha rimesso in pista il Campidoglio, dal punto di vista del bilancio e della macchina organizzativa. Adesso, dice, solo lei è in grado di raccogliere i frutti di quel lavoro....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.