closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Vince le comunarie online a Genova. Ma Grillo la fa fuori

5Stelle a Genova. Martedì scorso Marika Cassimatis era stata scelta per la candidatura a sindaco. Ieri è stata espulsa d'ufficio. La spunta, dopo una nuova consultazione online, Luca Pirondini, secondo arrivato e candidato del leader

Beppe Grillo

Beppe Grillo

Troppo vicina ai dissidenti, troppo indipendente e persino troppo di sinistra: la candidata a sindaco del Movimento 5 Stelle a Genova, Marika Cassimatis, è stata esclusa d’ufficio, ad opera del leader e «garante» Beppe Grillo, dalla corsa elettorale. Martedì scorso Cassimatis, docente di scuole medie superiori, aveva vinto a sorpresa le «comunarie» superando per un pugno di voti il rivale Luca Pirondini, tenore considerato vicino ai vertici M5S. La sua vittoria era stata salutata da molti grillini non solo genovesi come la conferma della genuinità delle consultazioni online: l’aveva spuntata il candidato meno ortodosso, sconfiggendo il rivale gradito a Grillo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.