closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Vince Erdogan: «Vendetta»

Turchia. Alle amministrative si afferma l’Akp del premier: «I politici immorali hanno perso». Bruxelles prende le distanze dal «Sultano». Per la Ue è «impresentabile»

Istanbul, il premier Erdogan festeggia la vittoria alle amministrative

Istanbul, il premier Erdogan festeggia la vittoria alle amministrative

Il premier Tayyip Erdogan ottiene un nuovo un voto di fiducia dopo le elezioni amministrative tenute lo scorso 30 marzo in Turchia. Il Partito della giustizia e dello sviluppo (Akp) ne esce vittorioso portando a casa oltre il 44% dei voti di 46 milioni di elettori che si sono recati alle urne. Obiettivo raggiunto e superato per l’Akp che nelle consultazioni del 2009 aveva raggiunto una percentuale del 38,8% e che per questa volta si era posto il traguardo del 40%. Mentre l’opposizione principale rappresentata dal Partito repubblicano del popolo (Chp)stenta a raggiungere il 29%, il Mhp (Partito di azione...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.