closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Vigilanza Rai, l’ex Mediaset Barachini presidente. L’Fnsi: «Senza precedenti»

Tv pubblica. Le camere nominano quattro consiglieri di viale Mazzini. Per il Pd a viale Mazzini resta Rita Borioni. Ma Martina puntava su Balzoni

Alberto Barachini, nuovo presidente della commissione di vigilanza Rai

Alberto Barachini, nuovo presidente della commissione di vigilanza Rai

Regge l’accordo sulle presidenze delle commissioni «di garanzia»: Alberto Barachini, giovane senatore forzista ex giornalista Mediaset fedelissimo di Berlusconi sarà il presidente della commissione di vigilanza sui servizi radiotv; il dem Lorenzo Guerini guiderà il Copasir, il comitato di controllo sui servizi segreti. Il via libera della vigilanza Rai a Barachini arriva alla terza votazione, quando in sostegno di Pd e Fi arrivano i leghisti: «Noi abbiamo votato scheda bianca. Voglio sperare che il presidente sarà di garanzia per gli italiani e non per Mediaset», dice invece il pentastellato Gianluigi Paragone. Ma è ovvio che sull’accordo complessivo c’era l’assenso dei...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.