closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Vicine di casa. A Bologna il festival La violenza illustrata

INCONTRI . Comincia oggi online e prosegue fino al 20 dicembre l'iniziativa della Casa delle Donne

“Trent'anni sono solo l’inizio per infrangere e far sgretolare la sovrastruttura patriarcale millenaria. E le donne non mollano, lo vediamo tutti giorni”: Anna Pramstrahler - socia fondatrice della Casa delle donne di Bologna - ne ha viste passare tante, tantissime, di donne alla Casa, perché “abbiamo voluto costruire un centro antiviolenza autonomo e femminista e in questi tre decenni abbiamo accolto oltre 12mila donne, diverse per età, provenienza, cultura, ma in fondo molto simili a tutte noi”. Molte di loro nelle prossime settimane festeggeranno i primi trent'anni del centro con la quindicesima edizione del festival La violenza illustrata, di cui...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi