closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

«Migranti via dai centri turistici»

Lettera ai prefetti. In vista del voto il governatore del Veneto agita lo spauracchio della fuga dei turisti. E Toti lo segue

Più si avvicina il momento di tornare al voto per i ballottaggi e più la Lega soffia sul fuoco dell’intolleranza. Ieri il governatore del Veneto Luca Zaia ha scritto ai prefetti della sua regione chiedendo di non accettare nuove allocazioni di migranti ma soprattutto di mandare via quelli presenti nelle località turistiche dove, a suo dire, sarebbero numerose le disdette fatte arrivare dalla agenzie turistiche proprio per la presenze dei richiedenti asilo. «Gli annunci delle ultime ore che individuano strutture ricettive e turistiche - scrive il governatore - oltre a immobili di privati cittadini nelle zone del litorale veneto e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.