closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Via Campo Dall’Orto, Del Brocco pronto a salire sul Cavallo

Viale Mazzini. Il dg getta la spugna e rimette il mandato a Padoan. Possibile successore l’ad di Rai Cinema. Ma la partita non è ancora chiusa. Nel Pd si punterebbe a un nome mediaticamente più spendibile. E Anzaldi teme che Cdo traccheggi

La «iena» Paolo Calabresi e il dg Rai Campo Dall’Orto foto

La «iena» Paolo Calabresi e il dg Rai Campo Dall’Orto foto

Ha passato la mattinata nel Sacro convento di Assisi, per il convegno «Comunicare il nostro tempo». Poi, tornato a Roma, è andato a via XX Settembe per comunicare al ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan che la sua esperienza al vertice della Rai finisce qui. Il direttore generale di viale Mazzini Antonio Campo Dall’Orto, che Matteo Renzi aveva voluto investire di super poteri con la sua «riforma» della tv pubblica perché ci vuole «un amministratore delegato, scelto e definito, che riceve un mandato e se non riesce a portarlo a casa ne paga le conseguenze» - disse l’allora premier in conferenza...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.