closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Via all’anti corruzione ma senza Salvini

Alfonso Bonafede ministro della giustizia

Alfonso Bonafede ministro della giustizia

Via libera del Consiglio dei ministri al disegno di legge anti corruzione. Il ministro dell’interno Salvini, che alla vigilia aveva espresso delle riserve sul provvedimento che è una bandiera dei 5 Stelle, non ha partecipato alla riunione. «Ma si è giustificato, o pensate che sia favorevole alla corruzione?», ha poi pensato di poter scherzare il premier Conte. Il ministro della giustizia Bonafede ha detto che è confermato come da anticipazioni il Daspo a vita, cioè il divieto, a trattare con la pubblica amministrazione per i condannati per corruzione a pene superiori a due anni. Le preoccupazioni costituzionali di Conte hanno...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.