closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Verso uno scontato governo della Majdan

Ucraina. Vota metà del paese, in clandestinità chi non è pro Occidente e Poroshenko apre all'estrema destra

Elettrici in un villaggio vicino a Kiev

Elettrici in un villaggio vicino a Kiev

Il «Fronte popolare» del premier Yatsenjuk e il presidenziale «Blocco Poroshenko» (al momento di andare in stampa erano ancora testa a testa, vicini al 22%, con un leggero margine per Yatsenjuk) potrebbero governare insieme, oppure potrebbero decidere di allargare la coalizione agli altri eroi di Majdan - Radicali, AutoAiuto, Patria; anche Svoboda, formazione di estrema destra, se arriverà alla soglia del 5%. In ogni caso «le urne confermano la volontà popolare di avvicinarsi all’Europa», secondo la penetrante analisi dei media nostrani. Avrebbe potuto essere diversamente? In una situazione in cui sono ridotti in semiclandestinità i politici dalle idee non pro...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.