closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Verso il bis Lamorgese, Speranza, Guerini e Di Maio

Il semaforo verde di Rousseau avvia l’ultimo giro nella formazione del governo Draghi. Un sì ufficiale di LeU ancora non c’è ma le dichiarazioni di molti suoi esponenti fanno intendere che anche lì una parte maggioritaria è orientata a votare la fiducia. Dunque Draghi ha tutte le possibilità di definire la lista dei ministri. Lo farà quasi certamente oggi con il capo dello Stato, anche se l’annuncio formale potrebbe arrivare domani. L’esame della lista con Mattarella potrebbe richiedere un po’ di tempo, mentre la simbologia prevede che allo scioglimento della riserva segua a strettissimo giro la lettura dell’elenco dei ministri....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi