closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Vercellone, idiosincrasia platonica ed etica dell’immagine

Estetica. Nel suo «Il futuro dell’immagine» Federico Vercellone riflette sul cambio di paradigma imposto dall’attuale iperproduzuione iconica, e spiega perché non si può rifugiarsi in Platone

Da

Da "The One. Great Show Revue", Berlino, Friedrichstadtpalast, 2016 costumi di Jean Paul Gaultier

L’accelerazione tecnologica di cui siamo testimoni esibisce la possibilità pressoché infinita di scambiare informazioni, in un globo ovunque attraversato da inesauribili virtualità comunicative. Ne risulta l’immagine d’un mondo fatto a sua volta soprattutto di immagini, il cui continuo fluire rende in buona parte obsoleti i canali tradizionali di trasmissione del sapere tanto per chi assiste a questa rivoluzione epocale con sgomento (e magari con un certo senso di inadeguatezza), quanto per le nuove generazioni (i veri o presunti «nativi digitali»). Come scrive Federico Vercellone nel suo ultimo libro (Il futuro dell’immagine, il Mulino, pp. 140, euro 15,00), tutto lascia pensare...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.