closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Vent’anni dell’anime rivoluzionario «Cowboy Bebop»

Il 1998 è stata una delle annate più importanti della storia dell’animazione seriale nipponica, straordinaria sia per qualità che per quantità, a dispetto di un periodo di stagnazione economica nel quale il paese asiatico versava già da molti anni. Questo grazie soprattutto alla rivoluzione portata da Neon Genesis Evangelion tre anni prima, attraverso la quale Hideaki Anno mostrò come fosse possibile mettere insieme con successo in un’animazione per la TV, contenuti più seri e «pesanti» con una realizzazione ad alta qualità. Ma questo fu possibile anche grazie ad un progresso tecnologico attraverso il quale risultava sempre più massiccio l’uso di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.