closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Veneto, brutte notizie per il Pd

A Nord Est la propaganda di Renzi non funziona. Verona sceglierà il nuovo sindaco con il Pd alla finestra: ballottaggio fra Federico Sboarina (29,2%) e Patrizia Bisinella (23,5%), cioè fra la coalizione del centrodestra Doc e la designata da Flavio Tosi. Sconfitta bruciante per Orietta Salemi che non va oltre il 22,4%, rimpiangendo il 4,6% dell’ex capogruppo Michele Bertucco. Tanto più che la “lista Tosi” raccoglie 18 mila preferenze, sorpassando quella con il simbolo del Pd. A Belluno stava per trionfare al primo turno Jacopo Massaro, sindaco uscente e dem dissidente: si è fermato al 46,1%. Missione impossibile per Paolo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.