closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

Vendrame interrompe il digiuno azzurro nella tappa in memoria di Martini

Contagiro. Tappa 12. Hamilton e Vendrame a disputare la volata: il più veloce è l’italiano, che si toglie il rivale di ruota e trionfando interrompe il digiuno dei nostri colori

Giro d'Italia. Tappa 12.

Giro d'Italia. Tappa 12.

Da Siena a Bagno di Romagna la tappa attraversa la memoria del ciclismo. Il gruppo entra a Firenze dalla vecchia Chiantigiana, giusto per salutare Bartali sotto casa sua, lì dove la città ancora oggi si interrompe per diventare campagna all’improvviso. Scavallata poi la conca cittadina il gruppo entra a Sesto Fiorentino per omaggiare Alfredo Martini. Corridore più che discreto e gran gregario, fu anche il terzo uomo dopo Coppi e Bartali nella leggendaria Cuneo-Pinerolo. E di Coppi ci ha lasciato uno dei più bei ritratti: «Aveva la faccia dolente. Sembrava dispiaciuto di aver umiliato gli avversari. Ha insegnato l’umiltà alla...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi