closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Vaticano, Bergoglio riceve Hebe Bonafini

Incontro privato del papa con la «pasionaria» delle Madri di Plaza di Mayo, a Santa Marta. La leader delle proteste contro Videla fa autocritica per l’iniziale diffidenza verso il pontefice argentino

I due argentini più popolari nel mondo, Jorge Mario Bergoglio, papa Francesco I, e la leader delle Madri di Plaza de Mayo, l’ottantottenne Hebe Pastor de Bonafini (nella foto), si sono stretti la mano ieri per la prima volta a Roma. Si è trattato di un incontro privato, il pontefice ha ricevuto la più agguerrita avversaria della dittatura di Videla nel suo appartamentino di Casa Santa Marta, la residenza dove Bergoglio ha scelto di abitare in Vaticano, snobbando lo sfarzo cardinalizio della curia romana, le prebende papali e, in questo caso, i flash e le telecamere della sala stampa. La...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.