closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Varsavia, un muro di rabbia invade i luoghi della politica

Polonia. Dal «lunedì nero» allo sciopero generale, in Polonia torna in piazza il movimento degli ombrelli neri. Contro il governo

Le donne polacche si prendono le piazze del Paese contro la legge sull’aborto, per i diritti

Le donne polacche si prendono le piazze del Paese contro la legge sull’aborto, per i diritti

Le donne polacche si prendono di nuovo le piazze del Paese. Un’adesione massiccia con cortei che si sono svolti in almeno 60 città. L’alta partecipazione non deve sorprendere anche alla luce delle proteste, culminate nel «lunedì nero», che lo scorso ottobre avevano spinto il partito di governo della destra populista, Diritto e giustizia (PiS), a fare marcia indietro su un provvedimento che avrebbe inasprito ancora di più l’attuale legislazione sull’aborto, una delle più restrittive nel mondo. La legge attuale autorizza l’interruzione volontaria di gravidanza in tre sole situazioni: quando la vita della madre è a rischio, quando il feto è...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.