closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Varsavia: «Meglio le multe che i profughi»

Unione europea. La Polonia insiste: «Problema dei Paesi occidentali, non accoglieremo alcun profugo»

Varsavia ribadisce il suo «nie» a Bruxelles sull’accoglienza ai rifugiati. «Un via libera ai profughi sarebbe comunque peggio delle multe dell’Ue», ha dichiarato il ministro degli Interni polacco Mariusz Blaszczak in un’intervista concessa al canale pubblico Polskie Radio Program. È una risposta a muso duro quella del governo della destra populista di Diritto e giustizia (PiS) alla Commissione europea. «Ungheria, Polonia e Austria sono gli unici Paesi che non hanno portato a termine alcun ricollocamento in violazione degli obblighi legali, degli impegni presi con l’Italia e la Grecia, nonché del principio di responsabilità condivisa», si legge in una nota Ue....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.