closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Varoufakis: «Evitare risposte inappropriate che creano terrorismo»

Diem25. Oggi l'ex ministro greco delle Finanze è a Roma per presentare in un'assemblea il Movimento per la Democrazia in Europa: «Oggi è tempo di piangere i nostri morti, prendersi cura dei feriti e trovare i colpevoli. Domani sarà il momento per ripensare l’Unione Europea e la nostra democrazia continentale»

Yanis Varoufakis

Yanis Varoufakis

«Oggi è tempo di piangere i nostri morti, prendersi cura dei feriti e trovare i colpevoli. Domani sarà il momento per ripensare l’Unione Europea e la nostra democrazia continentale». È fermo nelle parole, Yanis Varoufakis che oggi dalle 10 presenta a Roma «Diem25» - il Movimento per la Democrazia in Europa da realizzare entro il 2025 -in un'assemblea all'Acquario Romano. Nella conferenza stampa dove ieri ha presentato l’iniziativa, sostenuta dall’associazione «European Alternatives», Varoufakis ha ripercorso gli errori che hanno condotto al fallimento l’Europa: la crisi economica dal 2008, l'emergenza dei profughi, i bombardamenti in Siria in risposta al terrorismo islamico...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.